Men¨ Principale

Calcio a 5 per non vedenti cat. B1, conto alla rovescia per la fase finale della coppa ItaliaVersione stampabile


immagine sinistra
La Fispic organizza sabato 28 e domenica 29 settembre la fase finale della coppa Italia di calcio a 5 per non vedenti cat. B1 edizione 2012/2013. In campo la formazione sicula dei Nuovi Orizzonti Siracusa, quella pugliese dell'Uic Bari, quella ligure dell'A.s.d. Liguria calcio non vedenti e la formazione salentina dell'A.s.Cu.s. UIC Lecce.
La presentazione alla stampa è in programma martedi 24 nell'Aula consiliare del Comune di Giovo, in provincia di Trento. Presenti fra gli altri il primo cittadino  Massimiliano Brugnara, il Presidente della Comunità di Valle Aurelio Michelon, l'omologo della Federcalcio provinciale Ettore Pellizzari, il Presidente dell'Unione ciechi del Trentino Ivanna Marini e una rappresentanza della  Provincia Autonoma di Trento.
La scelta di Trento  è caratterizzata dalla ferma decisione della Federazione italiana sport paralimpici ipovedenti e ciechi, mirata e proattiva alla promozione della disciplina sportiva del  calcio a 5 per non vedenti. La manifestazione vive quest'anno la sua settima edizione, già ospitata da Liguria, Toscana, Lombardia e Sicilia. Per la cronaca, la Coppa Italia è una delle tre manifestazioni federali, insieme al Campionato italiano e alla Supercoppa italiana, indette dalla Fispic, segno evidente dell'attenzione capillare rivolta verso questa disciplina paralimpica. L'evento sarà seguito dalla Rai, e una serie di “speciali” sulla disciplina, oltrechè sull'evento, saranno messi in onda da Gold tv, emittente del digitale terrestre.



23/09/2013

FacebookCanale YouTube logoSuperabile InailFondazione terzo pilastro

GALLERIA FOTOGRAFICA

  • Galleria Fotografica

Dona il tuo 5xmille

5xmille

Tesseramento

Accesso WebMail

Per accedere alla WebMail fare click qui.

CIPIpcEpcIBSA
© 2011 - FISPIC

Valid XHTML 1.0 Transitional