Men¨ Principale

La Fispic piange Gigi RussoVersione stampabile


immagine sinistra
Un giorno triste per la nostra Federazione. Oggi ci ha lasciati Gigi Russo, grande amico della Fispic e presidente dell’A.s. Di. Ve. Venezia. Combatteva da tempo contro una grave malattia che però non gli aveva fatto perdere il sorriso. Gigi, nato a Taranto 72 anni fa, era un ispettore di Polizia in pensione che dal 1970 al 2002 ha prestato servizio nel Commissariato di Marghera. Era conosciuto come un “poliziotto sociale”, appunto per la sua inclinazione a stare dalla parte dei più deboli. E al sociale ha dedicato la sua vita: Gigi, infatti, è stato uno dei fondatori dell’Asd Di Ve Venezia e del sindacato di Polizia Siulp. La sua bontà d’animo lo ha spinto a concentrare tutte le sue energie nel volontariato. Tra i suoi ex atleti c’è anche il presidente della Fispic Sandro Di Girolamo che ha voluto ricordarlo così. “La mia prima esperienza sportiva l’ho fatta con Gigi. Il suo prezioso contributo alla Fispic ha permesso a centinaia di persone di praticare tanti sport. Ho un ricordo straordinario di lui, era una persona leale sul quale potevi sempre fare affidamento. È sempre stato in prima linea per far crescere il nostro movimento. Un vero gentiluomo che ha dato un forte impulso alla nostra azione, non soltanto nel suo territorio. A nome della Fispic rivolgo a sua moglie, ai figli e ai suoi cari le più sincere condoglianze. Ci lascia soprattutto un amico e oggi ci sentiamo un po’ più soli. 
Grazie Gigi, non ti dimenticheremo”!

I funerali di Gigi Russo verranno celebrati sabato prossimo alle 11 alla chiesa San Michele Arcangelo di Marghera, mentre venerdì verrà allestita la camera ardente all'ospedale dell'Angelo di Mestre. 


11/02/2015

FacebookCanale YouTube logoSuperabile InailFondazione terzo pilastro

GALLERIA FOTOGRAFICA

  • Galleria Fotografica

Dona il tuo 5xmille

5xmille

Tesseramento

Accesso WebMail

Per accedere alla WebMail fare click qui.

CIPIpcEpcIBSA
© 2011 - FISPIC

Valid XHTML 1.0 Transitional